OLIVETTI M 10, 1983

Olivetti M10 1

Personal computer portatile

La macchina base, sviluppata dalla Kyocera Corporation (Japan), viene prodotta con diversi marchi: Kiotronic Kc-85, Tandy Trs-80, NEC PC-8201 e Olivetti M10. Nella versione realizzata dalla Olivetti, nel 1983, il display può essere inclinato per rendere ottimale la visione, non sempre perfetta nei piccoli display a cristalli liquidi. I vari modelli si differenziano sostanzialmente solo per la carrozzeria e l’M 10, come nella miglior tradizione della Olivetti, nello stesso anno della presentazione ottiene il premio SMAU Industrial Design. Molte le periferiche collegabili a questo piccolo portatile: accoppiatore acustico, stampante, plotter, lettore di codice a barre e altri ancora.






Microprocessore:
Intel 80C85 CMOS a 3 Mhz

RAM:
64 KB espandibile a 32 KB

Memoria ROM:
32 KB espandibile a 64 KB

Porte input/output:
Seriale RS232C, parallela, registratore audio a cassette, video RGB, bus di sistema

Alimentazione:
4 batterie AA da 1,5 V oppure alimentatore esterno

Tastiera:
seriale RS232C, parallela, registratore audio a cassette, video RGB, bus di sistema

Modalità testo:
40 caratteri x 8 linee

Monitor:
260 x 64 – Monitor lcd cristalli liquidi

Software integrato:
BASIC Microsoft TEXT (mini word processing) TELCOM (funzioni di terminale) ADDRSS (indirizzario) SCHEDL (agenda elettronica) Multiplan (foglio di calcolo) opzionale su ROM

Colori:
Grigio scuro

Produzione:
dal 1983

Dimensione:
30 x 21 x 6 cm (LxPxA)

Peso:
1,7 kg



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti