Scrivere

Olivetti M1, 1911

M 1 -194

Macchina per scrivere standard manuale

Nel 1908 l’Ingegner Camillo Olivetti con una ventina di collaboratori inizia gli studi e le sperimentazioni per la produzione di macchine per scrivere: la Olivetti M1 è così la prima macchina per scrivere prodotta industrialmente in Italia. La M1 viene presentata per la prima volta nel 1911 all’Esposizione Internazionale di Torino ed è subito apprezzata per le soluzioni proposte, frutto dell’inventiva dell’ing. Camillo Olivetti.






Tecnologia:
Meccanica

Azionamento:
Manuale

Tastiera:
42 tasti corrispondenti a 84 segni

Elemento di Scrittura:
A martelletti porta caratteri

Interlinee:
4 posizioni più lo zero

Tabulatore:
Assente o con 8 tasti nella versione con tabulatore

Carrozzeria:
Telaio portante e lamierini di copertura

Colori:
Nero Lucido

Dimensione:
37 x 41 x 26 cm (LxPxA)

Peso:
17 kg

Produzione:
dal 1911



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti