Scrivere

Olivetti M20, 1920

OLIVETTI M20-392

Macchina per scrivere standard manuale

La M 20, prodotta dal 1920, è derivata dalla M 1. Molti i miglioramenti apportati, ma forse i tre più importanti sono quelli del gruppo cinematico, che è molto semplificato pur mantenendo una buona leggerezza di azionamento del tasto, del movimento del carrello su sfere e il sistema di scrittura delle lettere maiuscole e minuscole. Per fare quest’operazione con la M 1, e con le altre macchine di quegli anni, si solleva e si abbassa tutto il carrello con il curioso spostamento del foglio mentre l’operatore scrive, nella M 20 per scrivere le lettere maiuscole e minuscole è il cestello con le leve portacaratteri ad essere spostato in alto e in basso.






Tecnologia:
Meccanica

Azionamento:
Manuale

Tastiera:
43 tasti corrispondenti a 86 segni

Elemento di Scrittura:
A martelletti porta caratteri

Interlinee:
4 posizioni più lo zero

Carrozzeria:
Telaio portante e lamierini di copertura

Colori:
Nero Lucido

Dimensione:
41 x 41 x 27 cm (LxPxA)

Peso:
17 kg

Produzione:
dal 1920

Progetto Meccanico:
C. Olivetti, D. Burzio



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti