Olivetti P6060, 1976

Olivetti P6060 1

Computer desktop

Il computer P6060, presentato alla fiera di Hannover nel 1976 come minicomputer dedicato ad applicazioni tecnico – scientifiche, viene spesso utilizzato anche per complesse applicazioni gestionali. E’ una macchina di aspetto imponente ma completa di tastiera, stampante termica, monitor al plasma, anche se visualizza una sola linea di testo, un doppio drive richiudibile per floppy disk da 8”. Il computer, che non utilizza ancora il microprocessore, ha la CPU realizzata con circuiti integrati logici standard, un sistema operativo proprietario ed è programmabile in Basic.






RAM:
48 kbyte

Memoria ROM:
32 kbyte

Memoria di massa:
2 floppy disk (8”) 250 KB Hard disk esterno opzionale 10 MB

Tecnologia:
Elettronica

Tastiera:
Alfanumerica e tasti funzione (97 tasti) integrata nella macchina

Dispositivo di stampa:
Termico seriale con funzioni grafiche integrata nella macchina
Stampanti, video, plotter, strumenti di misura, elaboratore remoto

Unità aritmetico logica:
Elettronica a componenti discreti e circuiti integrati

Display:
Al plasma alfanumerico su una riga di testo di 32 caratteri

Colori:
Nocciola

Produzione:
dal 1976

Dimensione:
60 x 65 x 21,5 (lxPxA)

Design:
E. Sottsass e G. Sowden



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti