Scrivere

Olivetti Studio 42, 1935

olivetti studio 42

Macchina per scrivere semi-standard manuale

La Studio 42, presentata nel 1935, è la prima macchina per scrivere semi-standard della Olivetti. La macchina, con prestazioni e caratteristiche intermedie tra quelle professionali e quelle portatili, è proposta per lavori non intensivi negli uffici oppure a un settore emergente di clienti privati, liberi professionisti e studi professionali. La Olivetti Studio 42 è venduta in una valigetta di legno con manico per facilitarne il trasporto.






Tecnologia:
Meccanica

Azionamento:
Manuale

Tastiera:
43 tasti corrispondenti a 86 segni

Elemento di Scrittura:
A martelletti porta caratteri

Interlinee:
3 posizioni più lo zero

Carrozzeria:
Metallica

Incolonnatore:
Presente

Colori:
Nero lucido, nero martellato, rosso, blu, azzurro, marrone, verde, grigio, beige, avorio

Dimensione:
29 x 34 x 13,5 cm (LxPxA)

Peso:
7 kg

Produzione:
dal 1935

Progetto Meccanico:
O. Luzzati

Design:
X. Shawinsky, L. Figini, G. Pollini



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti