SHARP PC 7000, 1985

Sharp PC 7000 1

Personal computer trasportabile

Sharp presenta, nel 1985, il modello PC 7000. E’ uno dei primi computer trasportabili, che può funzionare solo con la tensione di rete e non a batterie, con schermo LCD. La forma di questi trasportabili, per ridurre le dimensioni mantenendo una buona visibilità, assume una forma particolare, tale da essere soprannominati “lunch box”, più o meno “cestino da colazione”. In una pesante ma pratica borsa per il trasporto è predisposto anche lo spazio per la stampante.






Microprocessore:
Intel 8086 (16 bit) a 4,77 MHz

RAM:
320 KB espandibile a 740 KB

Memoria ROM:
32 KB

Modalità grafica:
640 x 200

Porte input/output:
Parallela, seriale, video RGB

Memoria di massa:
2 floppy disk (5,25”) 360 KB

Tastiera:
84 tasti, separata

Modalità testo:
80 caratteri x 25 linee

Colori:
Beige

Produzione:
dal 1985

Dimensione:
41 x 16 x 21,5 cm (LxPxA)

Peso:
8,5 kg



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti