Sinclair – ZX 80, 1980

sinclair ZX 80 1

Home computer

L’inglese Sir Clive Marles Sinclair, in un mercato dominato dagli americani, realizza un vero gioiello di elettronica venduto anche in scatola di montaggio.
In un piccolo contenitore dalla linea originale e dal peso inferiore al mezzo chilogrammo, è racchiuso un vero computer: microprocessore Nec e memoria Ram da 1 KB.
Il buon rapporto prezzo/prestazioni, nonostante la delicata tastiera a membrana, ideale per chi vuole accostarsi per la prima volta al mondo dei microcalcolatori, è il motivo del buon successo commerciale.






Microprocessore:
Nec 780C (8bit) a 1,8 Mhz, compatibile Z80

RAM:
1 KB

Memoria ROM:
4 KB

Modalità grafica:
64 x 44, monocromatico

Porte input/output:
TV, registratore a cassette, connettore espansione

Alimentazione:
alimentatore esterno

Tastiera:
40 tasti a membrana

Modalità testo:
32 caratteri x 22 linee

Colori:
bianco

Produzione:
dal 1980

Dimensione:
22 x 17,5 x 4 cm (LxPxA)

Peso:
0,4 kg



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti