OLIVETTI P203, 1967

Olivetti P203 1

Mini computer per ufficio

La P203, presentata nel 1967, è sostanzialmente una Programma 101 cui è stata aggiunta una macchina per scrivere, la Tekne 3, che può anche essere utilizzata per la stampa dei registri operativi. Per la gestione di questa nuova periferica, azionata da elettromagneti posti sotto la tastiera, è stato necessario apportare alcune modifiche alla parte elettronica della P101. La P203 è utilizzata prevalentemente nel settore commerciale, in ambito bancario e per la compilazione di fatture e paghe.






RAM:
Linea di ritardo magnetostrittiva (1920 bit)

Memoria di massa:
cartolina magnetica (1920 bit)

Azionamento:
Manuale o automatica

Tastiera:
Ridotta, zero singolo, 5 tasti per le operazioni aritmetiche, tastiera dattilografica con 46 tasti

Dispositivo di stampa:
A impatto, 30 caratteri al secondo, derivato dalla P 101 e a martelletti (Tekne 3)

Linguaggio Programazzione:
Formato da 16 “Istruzioni”: aritmetiche, trasferimento, stampa, salti condizionati e non

Capo progetto:
P.G. Perotto

Unità aritmetico logica:
Elettronica a componenti discreti (transistor, diodi, resistori, ecc.

Colori:
Bianco

Produzione:
dal 1967

Dimensione:
92 x 56 x 91 cm (LxPxA)

Design:
M. Bellini



Laboratorio-Museo Tecnologicamente
Piazza San Francesco d'Assisi 4, 10015 Ivrea (TO)
Tel 0125.1961160 / info@museotecnologicamente.it
Crediti